Vaschette assorbi umidità. Sei convinta che sia una buona soluzione?

Vaschette assorbi umidità. Sei convinta che sia una buona soluzione?

Eccolo qui un altro mito da sfatare subito, prima che qualcuno ti dica fischi per fiaschi.

Parlo spesso nei miei articoli, nei post su facebook e lo spiego dettagliatamente anche sulla mia guida (se non l’hai ancora scaricata puoi farlo da QUI http://missionemuffa.com/guida-gratuita ) che gli ambienti più a rischio di muffe sono proprio quegli ambienti con una forte percentuale di umidità nell’aria, e quindi se andiamo ad eliminare questo problema, di conseguenza andremmo ad eliminare i rischi di proliferazioni di muffe e batteri

Molto spesso avrai sentito parlare di queste vaschette che eliminano l’umidità negli ambienti domestici.

In  parte è vera, ma in una piccolissima parte però…

Ma come funzionano queste vaschette miracolose?

Il sistema è molto semplice.

Nella vaschetta si versano dei sali, il sale in questione è una polvere fortemente igroscopica, per parlare semplice, assorbe molto l’acqua.

Ottimo mi dirai, l’umidità in sostanza è fatta di acqua quindi viene assorbita dai sali.

Certo, e sono d’accordo con te visto da questo punto di vista.

Ma c’è un problema…

Considerando che i quantitativi di vapore prodotti in un abitazione sono circa 12000 gr e che il rapporti di assorbimento del sale sono di 1a1 (quindi 1kg di sale assorbe 1kg di acqua circa) ci servirebbero almeno 12kg di sale per poter eliminare l’umidita nell’aria dei nostri ambienti.

Ma la cosa più pericolosa è che proprio quelle vaschette potrebbero diventare nidi dove potrebbero nascere formazioni batteriologiche, perchè dove c’è dell’acqua ci potrebbero essere muffe e batteri, proprio come per l’umidità.

Nello stesso tempo quell’acqua stessa evaporando si trasforma in umidità nell’aria.

Vuoi veramente eliminare l’umidità nell’aria acquista un vero deumidificatore.

<iframe style=”width:120px;height:240px;” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ scrolling=”no” frameborder=”0″ src=”//rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=gaetanofal-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=B012G1SVIS&linkId=17f046207423cd46eb6978dc91b439f0″></iframe>

Per questo la cosa che ti consiglio è sempre la stessa.

Prima di acquistare qualsiasi prodotto per eliminare la muffa, scarica la mia GUIDA GRATUITA inserendo i tuoi dati qui sotto.

Potrai scoprire realmente le cause della sua proliferazione e come eliminarla definitivamente.

Al prossimo articolo,

Gaetano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Scrivimi su WhatsApp